Collana Laboratorio Fernandel

Eugenio Sideri, Anima e carne: donne in scena


Anima e carne: donne in scena
Pagine: 160
Isbn: 9788895865409
Collana: Laboratorio Fernandel
Data di pubblicazione: maggio 2011
Leggi le prime pagine


II copioni teatrali raccolti in questo libro hanno per protagoniste unicamente dei personaggi femminili, sviluppati in collaborazione con le attrici che li hanno interpretati. Sono dunque dei copioni scritti direttamente sul palcoscenico, con le attrici trasformate involontariamente in co-autrici: solo nelle loro bocche infatti le parole trovavano il giusto suono; solo nei loro corpi le azioni necessarie; solo nei loro sguardi il punto di vista sul mondo.
Tre storie di donne sole, anzi, da sole, che compiono scelte spesso coraggiose; scelte che a volte le slegano da un mondo ancora troppo maschile, e che comunque le rendono esempi unici di coraggio e ferrea volontà. È il caso delle tre sorelle partigiane di 44, in cui le protagoniste, armate solo delle loro biciclette, durante gli anni della Resistenza scelgono la lotta per la libertà contro l’oppressione nazi-fascista. Sempre in bicicletta corre Alfonsina Strada, protagonista di Finisce per A, prima e unica donna a correre nel 1924 il Giro d’Italia. E in quegli anni in cui ancora non si parlava della condizione femminile, quello di Alfonsina è un viaggio «in direzione ostinata e contraria».
Nel libro è inserita anche una «commedia da morir dal ridere», Le sorelle Misericordia, un testo in cui non compaiono eroismi, anche se le sorelle Misericordia sono una sorta di pronipoti delle staffette partigiane, tanto che ne conservano il cognome. Non ci sono gesti eclatanti, ma la commedia mette in mostra quattro ritratti della nostra quotidianità, apparentemente semplici, a volte innocui; però a ben guardare, una pagina dopo l’altra emerge un caos interiore e psicologico che dietro la maschera del sorriso nasconde una lacrima.
Copertina di Gianluca Costantini.

 Eugenio Sideri
Eugenio Sideri è nato a Ravenna nel 1968. È drammaturgo e regista, docente di recitazione e di storia dello spettacolo. È fondatore della compagnia Lady Godiva Teatro, con la quale ha prodotto numerosi spettacoli, tra cui Napoleone. Storie di partigiani (Fernandel, 2005). È stato docente di recitazione alla Deha Ballet Academy, diretta dal coreografo Steve La Chance. Per Fernandel nel 2011 ha pubblicato Anima e carne: donne in scena.

Rassegna stampa
  • «Le vite impervie di donne in salita» («La Voce di Romagna», 26 maggio 2011)

  • «È necessario tornare al teatro politico» («Corriere di Romagna», 28 maggio 2011)

  • Segnalazione su «Ravenna & Dintorni» (2 giugno 2011)

  • «Raccontare la finzione» (Federica Ferruzzi, «Il Qui», 2 giugno 2011)

  • Intervista al «Corriere Romagna» (Alessandro Fogli, 3 giugno 2011)

  • «Testimonianze di vita di donne coraggiose» (dramma.it, 6 giugno 2011)

  • «Testi sospesi tra ricordo e testimonianza, tra nostalgia e invenzione» (Massimo Marino, Corriere della Sera - Bologna, 9 giugno 2011)

  • «Racconti a più voci che si intersecano fra loro» (Krapp's Last Post, 11 luglio 2011)

  • La rivista «Siparo» pubblica Finisce per 'A'

  • «Sideri scrive Finisce per 'A'» («Expression», gennaio 2012)

  • «Intervista di Ornella Fiorentini su «La Nuova Tribuna Letteraria» (n. 107, luglio 2012)


  • I libri di Eugenio Sideri pubblicati da Fernandel