Collana Vite dei santi

Alias I. Tutte le canzoni di Dirk Hamilton 1966-2009 (libro + cd)


Alias I. Tutte le canzoni di Dirk Hamilton 1966-2009

Radio e TV

  • Ascolta il servizio RadioEmiliaRomagna.it (anche se purtroppo il titolo del libro è storpiato...) (31 luglio 2009)

  • A cura di Alberto Ronchi
    Traduzioni di Giorgia Sensi

    Pagine: 368
    Isbn: 9788895865119
    Collana: 
    Data di pubblicazione: 15 luglio 2009
    Leggi la presentazione di Marco Denti



    Un autore unico per coerenza e impegno individuale

    Questo libro contiene tutte le traduzioni italiane delle canzoni di Dirk Hamilton. Molto amato in Italia, dove ha ricominciato la sua carriera alla fine degli anni ’80, Dirk Hamilton ha pubblicato il suo primo lavoro nel 1976, a cui sono seguiti altri quattordici dischi, sia in studio che dal vivo. La lettura dei suoi testi (con versione originale a fronte) permette di comprendere pienamente il mondo artistico di un autore unico per coerenza e impegno individuale.
    Il libro, curato da Alberto Ronchi e con le traduzioni di Giorgia Sensi, è corredato da un’introduzione del critico musicale Marco Denti, da una lunga intervista di Mauro Eufrosini e da una discografia completa a cura di Paride Guidetti. Contiene inoltre un cd audio inedito dove Hamilton reinterpreta alcune delle sue canzoni preferite e dove è inciso per la prima volta il brano Petulia’s Hair.

    Dirk Hamilton

    Dirk Hamilton è nato nel 1949 nello stato dell’Indiana, ma è cresciuto musicalmente a Stockton, California, vicino a Los Angeles. Negli anni ha maturato un raffinato e originale stile compositivo, realizzando album che gli hanno permesso di collocarsi tra i cantautori americani più originali emersi negli anni ’70.
    Dopo un periodo di aperta rottura con il music business, in cui ha svolto i lavori più disparati e si è impegnato nel recupero dei bambini diversamente abili, è stata l’Europa, e in particolare l’Italia, la culla della sua ritrovata carriera. Infatti con l’etichetta milanese Appaloosa tra il 1990 e il 1994 pubblica tre nuovi dischi. Da quel momento seguono, tra registrazioni in studio e dal vivo, molti altri lavori, a testimonianza di una grande creatività e di una coerenza artistica di rara onestà intellettuale.


    Rassegna stampa
  • «FilmTv», dicembre 2009 (Arianna Cantoni)
    Ha detto tanto, Dirk Hamilton, cantautore dell’Indiana naturalizzato californiano e italiano d’adozione. Ma l’ha fatto a modo suo, come sempre, forte e goffo, schivo e sornione. È come sentire un amico che canta alla sua festa di compleanno, quando si confessa e ti scuote con le sue immagini.
    Finalmente tutti i testi delle sue canzoni sono stati tradotti (a fatica, perché il suo è un inglese di pancia) e raccolti in questo volume che comprende anche: discografia completa, ampia intervista e introduzione del giornalista Marco Denti. In allegato, il cd con reinterpretazioni dei suoi classici e l’inedito Petulia’s Hair.