Collana Fernandel
logo
Facebook Twitter Instagram newsletter

Ludovico Landolfi, Fuga dal settimo piano


Fuga dal settimo piano
Pagine: 160 circa
Isbn: 9788832207217
Collana: Fernandel
Data di pubblicazione: novembre 2020
Leggi come inizia


«L’arte di assecondare il prossimo è la prima cosa che si impara in un ospedale psichiatrico»



Questo breve romanzo umoristico è il diario di un paziente ricoverato in un ospedale psichiatrico, la casa di cura Villa Quercia. Ispirato al racconto di Dino Buzzati Sette piani, è ambientato in un edificio che ha la particolarità di svilupparsi su otto livelli. Al piano terra vi sono gli uffici e l’amministrazione, mentre a quelli superiori sono ricoverati i pazienti, suddivisi secondo un criterio piuttosto semplice: al primo trovano posto i casi meno gravi, e man mano che si sale la gravità della malattia aumenta. Se il disturbo peggiora si viene trasferiti a un piano superiore, se migliora, a un piano inferiore.
Attraverso una serie di malintesi che lo portano suo malgrado a risalire di reparto in reparto fino al settimo piano, il protagonista incontra una varietà di personaggi eccentrici con i quali progetta di evadere dalla struttura: c’è Uanduele, che non parla; Valeria, che crede di trovarsi sul Cammino di Santiago; Giovanni Leporale, fermamente convinto di essere morto; la signorina Giroldini, che accudisce due mandarini; Vittoria Grifone, che ha inventato un metodo per accrescere l’ansia, convinta che la pelle ne trarrà beneficio; Antonino, che parla ininterrottamente al telefono; il professor Frikell, abile ladro di canarini; e Luca Salvatore Pistone, fondatore di una dottrina religiosa nota come iperventilazionismo…
Riusciranno, il protagonista e la sua strampalata compagnia, a fuggire dal rigore e dall’austerità di Villa Quercia?

Ludovico Landolfi

Ludovico Landolfi è nato nel 1981 e ha vissuto fra Roma e Cesenatico. Diplomato in cucina, laureato in Lettere moderne, ha frequentato a Roma un master in grafica editoriale e ha lavorato come art director in diverse agenzie di comunicazione. Nel 2012 ha fondato PopTheQuestion, un’azienda di cartotecnica avanzata che produce libri e biglietti in formato pop-up. Fuga dal settimo piano è il suo primo romanzo.