Anticipazioni

Gianluca Morozzi, Tecla tre volte


 Tecla tre volte
Pagine: 128
Isbn: 9788898605965
Collana: Fernandel
Data di pubblicazione: 12 settembre 2019
Leggi come inizia

€ 12,00
€ 6,49

«Quel che all’inizio di una relazione è una buffa caratteristica, nel corso del tempo si trasforma in un difetto e alla fine diventa la tragica pietra tombale del vostro amore...»

C’è un cubo. Un cubo grazie al quale è possibile riavvolgere il tempo, cancellando così errori, incomprensioni, scelte sbagliate, e facendo ripartire la vita di chi lo usa. Ma solo per tre volte, perché poi smetterà di funzionare. Nazario Mazurca lo ha tenuto nascosto in cantina per ventiquattro anni, da quando, bambino, lo ha ricevuto da un misterioso uomo proveniente dal futuro. Ora è cresciuto, è diventato il cantante di un gruppo che omaggia i Genesis, e si è innamorato di Tecla, una sosia di Gloria Guida con il look da bibliotecaria. Nonostante i saggi consigli della sua migliore amica Amelia, Nazario continua a sbagliare qualcosa nella relazione con Tecla, fino a provocarne la rottura. Ma ha un cubo. Può riavvolgere il tempo e cancellare l’errore, superare l’ostacolo. Riuscirà a non sbagliare per più di tre volte?

Vai alla scheda del libro


Serena Corsi, Donna di fiume e d'inchiostro


Donna di fiume e d'inchiostro
Pagine: 160 circa
Isbn: 9788832207026
Collana: Fernandel
Data di pubblicazione: novembre 2019
Leggi come inizia

«Si è persa mia madre, non si trova più...»



Marta, che insegna matematica e scrive favole per bambini, scopre che quella mattina la madre Clio è uscita di casa ma non è più rientrata. È scomparsa.
I giorni passano, e mentre le ricerche di Clio continuano, Marta ripercorre il loro mezzo secolo di vita di madre e figlia, in un valzer luminoso e dolente che rende conto dell’incedere della Storia, degli angoli ciechi l’una all’altra ma anche delle altezze vertiginose della loro relazione.
Quando cominciano ad arrivare misteriose lettere che la madre, prima di sparire, ha scritto agli uomini della sua vita, Marta scopre una Clio nuova, diversa, che non conosceva, in una consapevolezza destinata a trasformare il legame che le unisce.
Donna di fiume e d’inchiostro è un romanzo sulla libertà di scegliere chi siamo, chi saremo, e perfino chi siamo stati.



Vai alla scheda del libro


Vai alla home page